radiatori d’arredo
Radiatori d’arredo: un duplice vantaggio per la tua cucina
novembre 13, 2018
come scegliere il box doccia
9 Domande da farsi prima di scegliere il Box Doccia
novembre 27, 2018

Come pulire i pavimenti laminati

come pulire pavimenti laminati

Come pulire i pavimenti laminati.

Hai deciso di effettuare le pulizie di casa ma ti preoccupa il tuo pavimento laminato.

C’è da sapere che tra i principali vantaggi del pavimento laminato, rispetto ad un parquet in legno tradizionale, vi sono la facilità con cui si pulisce e la poca manutenzione che richiede.

Al contrario dei tradizionali pavimenti in parquet, pulire i pavimenti laminati necessita di poco impegno perché il laminato resiste bene a macchie e impronte, ed è straordinariamente resistente all’usura.

Questa tipologia di pavimenti si dimostra una scelta vincente per tutti quelli che cercano bellezza e praticità; il modo migliore per avere un pavimento “in legno” senza troppi pensieri e attenzioni.

Come tutte le superfici, anche il laminato ha bisogno di essere pulito e curato ogni tanto; per farlo è sufficiente prendere pochi e facili accorgimenti in modo da ottenere una superficie splendida nel tempo. 

Ecco alcuni consigli che sapranno indicarti come pulire i pavimenti laminati.

Come pulire i pavimenti laminati

Pulizia dopo la posa

La prima pulizia, quella che va fatta appena dopo la posa è un’operazione, a volte sottovalutata, ma che se fatta bene, mantiene il pavimento in laminato bello e come nuovo per lungo tempo. 

Per effettuare la pulizia del pavimento in laminato appena posato ti consigliamo di:

  • togli tutta la polvere e i residui dei lavori di posa in modo accurato; utilizza una scopa morbida e una paletta oppure un aspirapolvere;
  • elimina lo sporco ostinato con un panno leggermente umido;
  • per le macchie aggressive fatte da colla, silicone ecc. utilizza un diluente sintetico o l’acquaragia con panno pulito;
  • togli la sporcizia persistente eventualmente rimasta con un pulitore di laminato adatto del tipo neutro e non abrasivo.

Pulizia ordinaria del pavimento laminato

Per effettuare la pulizia di tutti i giorni basta utilizzare una scopa e dei panni in microfibra. Ricorda che più spesso effettui la rimozione dello sporco dal pavimento, più facile è l’operazione di pulizia; eviterai così macchie ostinate.

Se non possiedi un panno in microfibra, puoi usare la scopa rivestendo le setole con una calza di nylon e passando sulla superficie con delicatezza.

Puoi anche utilizzare l’aspirapolvere, non farà danni e aspirerai tutto lo sporco senza disperderlo.

Come lavare il pavimento in laminato

Come ben sai i pavimenti in legno, in genere, non hanno mai un bel rapporto con l’acqua. L’acqua ristagnando può far gonfiare le fibre del legno e deformare il pavimento.

Il pavimento in laminato deve essere lavato ogni tanto e se lo fai nel modo corretto non si rovinerà mai.

Se utilizzi un panno in microfibra non hai bisogno di detersivi; se utilizzi un comune panno da pavimenti puoi inumidirlo con del detersivo neutro ed utilizzarlo ben strizzato.

Meglio non impiegare panni mocio che possono lasciare molta acqua sul pavimento.

Cosa molto importante da ricordare è che il laminato non richiede detersivi aggressivi, questi potrebbero infatti intaccare il pavimento e rovinare il colore in superficie.

Vanno bene detergenti neutri o delicati sempre diluiti e sempre sciacquati dopo l’applicazione.

Pulizia straordinaria dei pavimenti laminati

Può capitare che il pavimento si macchi e che le macchie o i segni siano difficili da togliere. In questi casi ci sono diverse procedure da seguire, a seconda del tipo di chiazza.

Per le macchie a base grassa come strisce di gomma, inchiostro, matite colorate, pastelli puoi utilizzare acquaragia minerale acetone; lascialo agire per tre minuti e poi si strofina con una spugnetta non abrasiva.

Se invece sono presenti macchie di grasso, lucido da scarpe, olio puoi effettuare la pulizia utilizzando alcol denaturato, immergere un panno in acqua fredda, strizzarlo e sciacquare.

Per le macchie a base d’acqua come sangue puoi utilizzare un panno immerso in acqua fredda strizzarlo e pulire normalmente.

Per le macchie come bibite, birra, vino, caffè, frutta, gelato, latte, panna, immergi un panno in una soluzione di acqua tiepida e detersivo neutro poco concentrato, strizzalo bene e pulisci ripetutamente.

Come puoi vedere da quanto riportato in questo articolo la pulizia del pavimento in laminato si risolve in pochi gesti  e con poche accortezze.

Questa tipologia di pavimento è studiato per essere una superficie pratica, facile da gestire, per darti il meglio senza avere pensieri. 

Scopri i prodotti che ti offre Gruppo Cantarini: la praticità si unisce alla bellezza e alla grande varietà di colori e dimensioni proposte. 

Gli esperti di Gruppo Cantarini sono a tua disposizione per chiarire qualunque dubbio.

Vieni a trovarci nello showroom di Gruppo Cantarini e chiedi consiglio ai nostri esperti. Il nostro staff è a tua completa disposizione per dubbi e informazioni sulla scelta del pavimento laminato e su molto altro.

Chiamaci allo 085 9461087 per maggiori info o scrivi a info@gruppocantarini.it. Ti aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *