Cosa rientra nell’edilizia libera?

come progettare gli interni di casa
Come progettare gli interni di casa
3 Maggio 2018
come arredare il bagno
Come arredare il bagno: 5 diversi stili
17 Maggio 2018

Cosa rientra nell’edilizia libera?

cosa rientra nell'edilizia libera

Il 7 aprile 2018 è stato finalmente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il glossario dell’edilizia libera, ovvero tutti quegli interventi che possono essere realizzati, a partire dal 22 aprile 2018, senza bisogno di autorizzazioni.

Quando si progettano nuovi lavori da effettuare in casa viene spesso il dubbio se siano necessari permessi, titoli abilitativi, comunicazioni al Comune prima di procedere.

Questo perché, effettivamente, il Testo Unico sull’Edilizia (dpr 380/2001) stabilisce delle categorie di interventi che sono realizzabili in piena autonomia senza la richiesta di alcuna autorizzazione.

Per l’appunto, però, si tratta di categorie e non di singoli interventi. Ragion per cui potevano sorgere dubbi su specifiche opere.

Da oggi, però, le regole sono cambiate ed è stato stilato il glossario completo degli interventi di piccola manutenzione che, per l’appunto, sono liberi. Cosa rientra nell’edilizia libera? Vediamolo insieme nell’articolo di oggi.

L’accordo sul glossario unico secondo il dpr 380/2001

L’accordo sul decreto MIT è stato raggiunto durante la Conferenza Unificata Stato-Regioni del 22 febbraio 2018, durante la quale è stato stilato il glossario ufficiale dei lavori per cui non sarà più necessario chiedere il permesso al Comune.

Si tratta di 58 interventi inerenti 12 categorie di lavori che interesseranno soprattutto i cittadini impegnati nella manutenzione e piccola ristrutturazione della propria casa.

La lista è aperta ad integrazioni future e riguarda, per l’appunto, la manutenzione ordinaria come riparazioni, installazione di ascensori, rimozione di barriere architettoniche, sostituzione della pavimentazione, installazione di impianti fotovoltaici.

Cosa rientra nell’edilizia libera: glossario completo

Finalmente vita più facile non solo per i contribuenti ma anche per gli stessi progettisti ed imprese che dovranno effettuare i lavori.

Quali sono, allora, gli interventi specifici che rientrano nel glossario dell’edilizia libera? Eccoli così come riportati dalla Gazzetta Ufficiale:

  1. Manutenzione ordinaria:

  • cosa rientra nell'edilizia liberaPavimentazione esterna e interna
  • Intonaco interno e esterno
  • Elemento decorativo delle facciate (es. marcapiani, modanature, corniciature, lesene)
  • Opera di lattoneria (es. grondaie, tubi, pluviali) e impianto di scarico
  • Rivestimento interno e esterno
  • Serramento e infisso interno e esterno
  • Inferriata/Altri sistemi anti intrusione
  • Elemento di rifinitura delle scale
  • Scala retrattile e di arredo
  • Parapetto e ringhiera
  • Manto di copertura
  • Controsoffitto non strutturale
  • Controsoffitto strutturale
  • Comignolo o terminale a tetto di impianti di estrazione fumi
  • Ascensore e impianti di sollevamento verticale
  • Rete fognaria e rete dei sottoservizi
  • Impianto elettrico
  • Impianto per la distribuzione e l’utilizzazione di gas
  • Impianto igienico e idro-sanitario
  • Impianto di illuminazione esterno
  • Impianto di protezione antincendio
  • Impianto di climatizzazione
  • Impianto di estrazione fumi
  • Antenna/parabola e altri sistemi di ricezione e trasmissione
  1. Pompe di calore di potenza termica utile nominale inferiore a 12 kW:

  • Pompa di calore aria-aria
  1. Depositi di gas di petrolio liquefatti di capacità complessiva non superiore a 13 mc:

  • Deposito di gas di petrolio liquefatti
  1. Eliminazione delle barriere architettoniche:

  • Ascensore, montacarichi
  • Servoscala e assimilabili
  • Rampa
  • Apparecchio sanitario e impianto igienico e idro-sanitario
  • Dispositivi sensoriali
  1. Attività di ricerca nel sottosuolo:

  • Opere strumentali all’attività di ricerca nel sottosuolo attraverso carotaggi, perforazioni e altre metodologie
  1. Movimenti di terra:

  • Terreno agricolo e pastorale
  • Vegetazione spontanea
  • Impianti di irrigazione e di drenaggio, finalizzati alla regimazione ed uso dell’acqua in agricoltura.
  1. Serre mobili stagionali:

  • Serra compresi elementi di appoggio e/o ancoraggio
  1. Pavimentazione di aree pertinenziali:

  • Intercapedine
  • Locale tombato
  • Pavimentazione esterna, comprese le opere correlate, quali guaine e sottofondi
  • Vasca di raccolta delle acque
  1. cosa rientra nell'edilizia liberaPannelli fotovoltaici a servizio degli edifici:

  • Pannello solare, fotovoltaico e generatore microeolico
  1. Aree ludiche ed elementi di arredo delle aree di pertinenza:

  • Opera per arredo da giardino (es. barbecue in muratura/ fontana/muretto/scultura/ fioriera, panca) e assimilate
  • Gazebo, di limitate dimensioni e non stabilmente infisso al suolo
  • Gioco per bambini e spazio di gioco in genere, compresa la relativa recinzione
  • Pergolato, di limitate dimensioni e non stabilmente infisso al suolo
  • Ricovero per animali domestici e da cortile, voliera e assimilata, con relativa recinzione
  • Ripostiglio per attrezzi, manufatto accessorio di limitate dimensioni e non stabilmente infisso al suolo
  • Sbarra, separatore, dissuasore e simili, stallo biciclette
  • Tenda, Tenda a Pergola, Pergotenda, Copertura leggera di arredo
  • Elemento divisorio verticale non in muratura, anche di tipo ornamentale e similare
  1. Manufatti leggeri in strutture ricettive:

  • Manufatti leggeri in strutture ricettive all’aperto (roulottes, campers, case mobili, imbarcazioni) e assimilati
  1. Opere contingenti temporanee:

  • Gazebo
  • Stand fieristico
  • Servizi igienici mobili
  • Tensostrutture, pressostrutture e assimilabili
  • Elementi espositivi vari
  • Aree di parcheggio provvisorio, nel rispetto dell’orografia dei luoghi e della vegetazione ivi presente

Rivolgiti a Gruppo Cantarini per info e preventivi su interventi di edilizia libera

Da Gruppo Cantarini troverai un team di esperti pronto a chiarire ogni tuo dubbio riguardo cosa rientra nell’edilizia libera.

Lasciati conquistare dalla bellezza dei nostri rivestimenti e complementi d’arredo e affidati al nostro staff per tutti gli interventi di manutenzione, piccola ristrutturazione e molto altro ancora. Dai un’occhiata a tutti i nostri servizi.

Chiamaci allo 085 9461087 per maggiori info o scrivi a info@gruppocantarini.it. Ti aspettiamo!

2 Comments

  1. Carmelo ha detto:

    Vorrei fare del cemento il mio terreno lungo 20 metri e largo 3 metri posso farlo senza autorizzazione . Grazie

    • CantaUserEditor ha detto:

      Buon pomeriggio, ci scusiamo per la tarda risposta.

      Purtroppo per tale richiesta è opportuno rivolgersi ad altri enti specifici.
      Restiamo comunque a disposizione per eventuali informazioni e le auguriamo una buona settimana.

      #GruppoCantarini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *