Rendering bagno, come farlo in modo realistico
20 Agosto 2019
specchio per il bagno
Specchio per il bagno, come sceglierlo
4 Settembre 2019

Mobili lavanderia: l’asciugatrice anche in un bagno piccolo

Se non si ha la possibilità di creare una stanza ad hoc, scegliere i giusti mobili lavanderia può aiutare ad ottimizzare gli spazi e ad inserire l’asciugatrice anche in un bagno di piccole dimensioni.

Quant’è grande il bagno di casa tua? Non voglio farti i conti in tasca, ma farti capire fin dalle prime righe se questo articolo fa al caso tuo. Se non è molto spazioso e non hai la possibilità di dedicare una stanza intera a lavatrice, asciugatrice e quant’altro, i mobili lavanderia possono essere la tua salvezza!

Sempre più spesso ci troviamo a scegliere appartamenti e case di piccole dimensioni. Sia per un oggettivo risparmio in termini di investimento iniziale e riduzione dei consumi, sia perché i nuclei familiari sono composti da meno unità rispetto all’età dei nostri nonni.
Allo stesso tempo però, ci piace avere tutte le comodità a portata di mano: da qualche anno alla lavatrice si è affiancata un’altra macchina quasi imprescindibile, l’asciugatrice.
Comodissima, ci crea però spesso un problema di spazio: dove la mettiamo?

La vorresti vicino alla lavatrice, che solitamente collochi in bagno, ma se non è molto grande, non sai davvero dove metterla.
La tua risposta sta nella scelta dei giusti mobili lavanderia! E chi può consigliarti meglio di noi che dell’arredo bagno abbiamo negli anni fatto il nostro core business?

Esigenze da valutare

Pensavi di essere il solo ad avere questo problema? Se abbiamo deciso di scriverci un articolo, capirai che non è assolutamente così, anzi!
Noi stessi abbiamo visto negli anni come i mobili lavanderia abbiano fatto registrare una richiesta sempre maggiore e debbano rispondere a tante diverse esigenze, spesso sia pratiche e tecniche, che estetiche.

Ammetto che non è sempre facile soddisfare tutti i nostri clienti, ma spesso ci riusciamo! Se, finita la lettura di questo articolo, ti sarai convinto ad acquistare dei mobili lavanderia, puoi raggiungerci a Scerne di Pineto e farti un bel giro nel nostro showroom!

Torniamo a noi: come li scegli i giusti mobili lavanderia, in modo da inserire lavatrice ed asciugatrice in un bagno piccolo?

Devi tenere presenti alcune necessità relative a questa particolare tipologia di arredo bagno:

  • Massima organizzazione
  • Funzionalità elevata
  • Ottimizzazione degli spazi a disposizione
  • Armonia

Soluzioni multifunzione e idee salvaspazio

Nel bagno devi poterti muovere in modo comodo, sia se hai bisogno di utilizzare lavatrice e asciugatrice, sia se devi farti la doccia, lavarti i denti, truccarti.
E’ una stanza multifunzionale quella di cui hai bisogno, dove i mobili lavanderia e gli altri, possano coesistere e non farti impazzire.

La prima soluzione che ti consiglio di valutare è optare per allestimenti sviluppati in verticale dove lavatrice ed asciugatrice siano collocati l’uno sopra all’altro.
Avrai certo bisogno di un altro mobile per i prodotti da utilizzare, ma puoi sfruttare tutto lo spazio sotto al lavandino per esempio o inserire una colonna.

Se poi il tuo bagno nello specifico è stretto e lungo, bisognerà adottare un’altra cautela: valutare mobili lavanderia e non di spessore differente, in maniera tale da mixare la profondità in base alla zona di utilizzo. Mi spiego: se di fronte hai una parete vuota, puoi osare di più, se di fronte hai la vasca, il mobile deve essere più alto che largo.

Una chicca, per chi sta per ristrutturare il bagno o sta progettandolo da nuovo: hai pensato ad incassare i mobili lavanderia a scomparsa con le ante a filo parete?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *