come scegliere le piastrelle per la cucina
Piastrelle per la cucina: come scegliere il giusto rivestimento
gennaio 30, 2019
arredare casa in stile moderno
Passione stile moderno! Ecco come arredare casa con gusto in 4 mosse
febbraio 19, 2019

Il tuo parquet è rovinato? Scopri come eliminare i graffi dal parquet

come eliminare i graffi dal parquet

Il parquet è un componente d’arredo elegante e raffinato, ma anche molto delicato da gestire e tarttare. Purtroppo tende a rovinarsi, macchiarsi e graffiarsi molto facilmente. Continuando nella lettura dell’articolo vedrai come ridurre, in modo semplice, le imperfezioni nel parquet eliminando graffi e piccoli danni dovuti da sfregamento e usura.

Il parquet è una tipologia di pavimento che si adatta sia ad ambienti classici che moderni; è disponibile in una vasta molteplicità di essenze, colori e sfumature. Scegliere quello perfetto per la propria abitazione non è cosa da poco, perché parliamo di una tipologia di pavimentazione oggi divenuta davvero molto resistente nel tempo ed è, quindi, destinata a rimanere con noi per molti anni.

Se sei alle prese con la scelta di un rivestimento in parquet ti invitiamo a leggere anche il nostro precedente articolo “Come scegliere il parquet per la tua casa”, per approfondire la tematica avvicinandoti, con i giusti consigli alla scelta giusta.

Come eliminare i graffi dal parquet

Come detto in apertura, il parquet è una tipologia di rivestimento resistente nel tempo, ma al contempo molto delicata che tende a rovinarsi e graffiarsi se non trattata nel giusto modo.

Di seguito ti illustriamo alcune pratiche ed efficaci soluzioni per eliminare graffi e rigature dal tuo parquet, sia che si tratti di parquet in legno naturale che di parquet prefinito.

Spray antigraffio

Lo spray antigraffio specifico per parquet è una soluzione semplice da provare considerando che puoi trovare il prodotto facilmente in commercio e che non necessita di particolari doti e abilità tecniche. È una delle soluzioni più adatte quando il graffio è poco profondo ed è possibile provare a colorarlo con lo spray. Il consiglio è quello di provarlo prima in un angolo nascosto del pavimento per assicurarti che si tratti della stessa tonalità di colore. Il graffio dovrebbe andare via in poco tempo.

Carta vetrata

Nel caso lo spray non fosse sufficiente, puoi provare ad utilizzare la carta vetrata (non troppo abrasiva) sull’area danneggiata, facendo molta attenzione a seguire le venature del legno. Ecco come fare, in pochi semplici passaggi:

  • carteggia con la carta vetrata molto fine, l’area graffiata, seguendo la direzione delle venature del legno fino a quando il graffio sarà sparito;
  • pulisci, con molta cura, la parte trattata, mettendo due gocce di acquaragia su un panno di microfibra e strofinando;
  • passa un colore sopra, con l’aiuto di un pennellino, imitando le macchie tipiche del legno;
  • lascia asciugare e poi passa una seconda mano leggera.

Levigatrice

Se i graffi sono sparsi su tutto il legno, sarà indispensabile utilizzare la carta smeriglio per levigare tutta l’area interessata. Questa operazione eliminerà il lucido del parquet e dovrà essere portata avanti da un esperto del settore che effettuerà le seguenti azioni:

  • levigare tutta l’area interessata con la carta da smeriglio: operazione che rimuoverà il lucido di protezione;
  • utilizzare della cera specifica per legno e lasciarla in posa per almeno venti minuti;
  • una volta indurita, asportare la cera con un panno pulito in microfibra;
  • infine mettere della cera liquida molto densa e lucida aiutandosi con una lucidatrice con spazzole rotanti di feltro per far tornate lucente il parquet.

Con queste semplici operazioni riuscirai a togliere quei fastidiosi graffi dal tuo parquet.

Come evitare i graffi sul parquet?

Se vuoi prevenire i graffi sul parquet evitando di ricorrere a strategie e metodi correttivi invasivi e scomodi, puoi seguire questi semplici accorgimenti:

  • non trascinare oggetti pesanti sulla superficie. Sollevali e posizionalo con molta cautela;
  • presta molta attenzione quando chiudi la porta; controlla sempre che sotto non ci sia nulla. Basta anche un sassolino o un piccolo pezzetto di materiale qualsiasi per graffiare il pavimento;
  • utilizza i feltrini sotto sedie, tavoli, letti e divani;
  • se puoi, togli le scarpe, quando entri in casa prima di camminare sul parquet; la suola potrebbe trasportare piccoli detriti o pezzetti di vetro e altro materiale.

Seguendo questi utili consigli eviterai il formarsi di graffi sul tuo prezioso parquet.

Sei alla ricerca di un nuovo rivestimento per la tua casa? Se sei un amante di parquet o hai ancora dubbi su quale materiale scegliere, passa a trovarci nel nostro showroom e scopri insieme ai nostri esperti tutte le linee di prodotto a disposizione.

Gruppo Cantarini è a tua completa disposizione per aiutarti nella scelta.

Chiedi agli esperti di Gruppo Cantarini

Vieni a trovarci nello showroom di Gruppo Cantarini e chiedi consiglio ai nostri esperti. Il nostro staff è a tua completa disposizione per una consulenza e per maggiori informazioni.

Chiamaci allo 085 9461087 o scrivi a info@gruppocantarini.it. Ti aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *